Le soluzioni di Twitter Advertising per le PMI ora disponibili anche in Italia.

set
2014
08

scritto da on Social

Nessun commento

Lanciata nell’aprile 2013 negli Stati Uniti e successivamente in Europa, la piattaforma conta al suo attivo migliaia di aziende che hanno utilizzato le soluzioni sponsorizzate di Twitter per entrare in contatto con i loro clienti, acquisirne di nuovi e interagire con le diverse realtà locali. Queste aziende hanno potuto verificare in prima persona il valore aggiunto apportato da Twitter nella relazione con il cliente finale e, in ultima analisi, sul fatturato.

Secondo un’indagine condotta da Nielsen in Irlanda e Regno Unito, l’83% delle aziende che già usano la piattaforma di Twitter Advertising la raccomanderebbe volentieri ad altre PMI mentre il 72% delle intervistate afferma che Twitter costituisce un canale importante all’interno della propria strategia di marketing. Soprattutto per le PMI, Twitter permette di creare un legame forte con il proprio pubblico e e ogni nuovo follower costituisce un reale valore aggiunto per la tua azienda.

Twitter Advertising permette alle aziende di amplificare il proprio messaggio sulla piattaforma. Usa gli Account Sponsorizzati per dare vita a una comunità attiva fatta di follower influenti nel tuo settore di attività e che potrebbero diventare dei potenziali ambassador del tuo marchio. Se desideri ampliare ulteriormente la portata della tua comunicazione, prova i Tweet Sponsorizzati che permettono di diffondere il messaggio raggiungendo anche account che ancora non ti seguono, selezionati grazie a un’ampia varietà di opzioni per la definizione del target.

Bastano pochi minuti per iniziare. Se puoi twittare, puoi anche farti pubblicità su Twitter: tutto ciò che ti serve è un account e una carta di credito. Avrai il pieno controllo sulla tua campagna, sul target da raggiungere e, ovviamente, sul budget da investire. E il bello è che il costo ti sarà addebitato solo nel momento in cui gli utenti interagiranno con un prodotto sponsorizzato: ad esempio per ogni nuovo follow al tuo Account Sponsorizzato oppure — nel caso di un Tweet Sponsorizzato — se riceverai un Retweet, una risposta, un click, o se verrà aggiunto ai preferiti. E, ovviamente, la tua attività organica continuerà a essere gratuita, il che vuol dire che potrai twittare come hai sempre fatto, e decidere di sponsorizzare solo i contenuti che riterrai opportuni.

Se gestisci una Piccola o Media Impresa in Italia e vuoi provare i prodotti sponsorizzati, vai su ars.twitter.com per saperne di più e iniziare subito la tua attività pubblicitaria!
Per avere maggiori informazioni, e scoprire come ottimizzare la tua presenza su Twitter tramite consigli, suggerimenti e best-practices in lingua italiana, segui @TwitterAdsITA. Oppure, per una panoramica internazionale, @TwitterSmallBiz (USA), @TwitterUKI_SME(UK), @TwitterAdsFr (FR) o @TwitterAdsES (ESP).



Lascia un Commento